Spirulina effetti collaterali e controindicazioni

Spirulina effetti collaterali – possiamo consumare l’alga spirulina in sicurezza oppure esistono effetti indesiderati da dover tenere in considerazione?

spirulina-effetti-collaterali

Come abbiamo già visto in altri articoli, l’alga Spirulina è uno dei migliori super-food degli ultimi anni. Contiene preziosi nutrienti e vitamine che lo rendono un perfetto integratore per la tua dieta. E’ adatto agli sportivi, visto che ha un apporto proteico pari al 60% di proteine vegetali; è adatto ai vegetariani e ai vegani dato che si tratta semplicemente di un’alga; è adatto ai celiaci dato che non contiene glutine; è adatto a chi vuole depurare il proprio organismo e mantenersi in forma.

A cosa serve la spirulina? E’ stato scientificamente dimostrato che le proprietà nutrizionali di quest’alga sono straordinarie per il nostro organismo ma ci sono anche controindicazioni? La spirulina ha effetti collaterali?

Differenza tra spirulina pura e trattata

Gli integratori di spirulina sono disponibili sia in polvere che in compresse e possono avere diversi tipi di composizione. E’ fondamentale che quest’alga sia cresciuta in un’ambiente pulito e igienicamente controllato. Solo in questo modo si possono evitare contaminazioni di batteri dannosi per la salute del fegato.

Se dopo il suo consumo si nota la comparsa di dolori addominali, nausea, vomito e urina molto scura, bisogna interromperne immediatamente l’uso. In questo caso è fondamentale rivolgersi subito al proprio medico di fiducia. Per evitare queste controindicazioni, consigliamo sempre di acquistare spirulina pura e controllata. Meglio spendere qualche euro in più ed avere un prodotto di alta qualità.

Ti starai chiedendo dove poter trovare una spirulina che sia sicura e non dia questi effetti collaterali. Ecco due link interessanti…


spirulina-pura-integratoreAlga Spirulina in polvere

La spirulina in polvere biologica è consigliata a coloro che amano i frullati, i centrifugati e le tisane. Può essere usata questa polvere per tantissime preparazioni: addirittura per arricchire gli impasti di pane e pasta. (Guarda tutti i prodotti a base di spirulina in commercio)

29,99 euro → 19,99 euro

> Scopri il miglior prezzo on line


alga-spirulina-capsuleAlga Spirulina in capsule

La spirulina in compresse è invece comoda da portare ovunque con te. E’ consigliata a chi non ha tempo o voglia di prepararsi frullati o centrifugati. Una semplice pillola basta per fare il carico di vitamine, sali minerali e antiossidanti.

32,99 euro → 22,99 euro

> Scopri il miglior prezzo on line


Effetti collaterali spirulina – positivi o negativi?

Generalmente basta rispettare il dosaggio giornaliero per essere sicuri di non aver alcun tipo di problema. Se si acquista un prodotto di qualità, come quelli che ti abbiamo consigliato, puoi assumere il tuo integratore tutti i giorni con la certezza di star aiutando il tuo organismo a stare meglio.

Effetti particolari possono verificarsi anche per disintossicazione. Che significa? Che le proprietà nutrizionali di quest’alga la rendono un ottimo rimedio naturale per depurare il nostro corpo. Questo infatti, a causa dello stress, dei ritmi frenetici e di un’alimentazione non sempre ottimale e ben bilanciata, tende ad accumulare scorie e residui che con il tempo possono diventare nocivi.

Ci si sente stanchi, privi di forze e con un malessere diffuso. La spirulina va a contrastare la formazione dei radicali liberi e delle tossine che si possono formare nel nostro corpo. Possono sopraggiungere episodi di diarrea, vomito e sonnolenza. In questo caso è sufficiente ridurre le dosi fino alla scomparsa dei sintomi, per poi riprendere regolarmente.

Controindicazioni per il sistema immunitario

Per chi soffre di malattie autoimmuni e che riguardano il sistema immunitario, il nostro consiglio è consultare il proprio medico di fiducia prima di assumere integratori di spirulina. Quest’alga infatti potenza il sistema immunitario, aiutando così chi è sano a prevenire malanni di stagione e ad essere più energico e forte. Chi invece ha problemi di difese immunitario rischia una reazione autoimmune. Meglio sentire il parere del medico.

L’assunzione di spirulina ha controindicazioni anche per chi soffre di fenilchetonuria, una patologia piuttosto rara. Questa comporta la presenza di fenilpiruvato nelle urine e fenilalanina nel sangue. La spirulina andrebbe a peggiorare la malattia visto che contiene fenilalanina.

Effetti collaterali e allergie

Sono rarissimi i casi di allergia alla spirulina registrati fino ad oggi. I sintomi di queste controindicazioni sono i classici: prurito, rossore nella zona delle articolazioni, difficoltà respiratorie e gonfiore. Se si manifestano uno di questi segnali, il consiglio è di abbandonare temporaneamente l’assunzione di spirulina e di consultare il proprio medico di fiducia.

Per le donne in gravidanza o in stato di allattamento, il consiglio è di evitare ogni tipo di integratore. Per quanto naturale possa essere è meglio in questo particolare momento della propria vita avere un’alimentazione strettamente controllata e rigorosa.

Conclusioni

Ciò che devi ricordare è che la spirulina è un’alga e come tale va considerato come un’integratore alimentare. NON E’ UN FARMACO! Quindi è vero che si può usare la spirulina per dimagrire ma senza uno stile di vita sano e una dieta bilanciata è praticamente inutile. Per quanto riguarda le controindicazioni della spirulina, si sono verificati pochissimi casi di effetti indesiderati. Si tratta pur sempre di un prodotto naturale al 100% e che quindi generalmente comporta pochi problemi.

Lascia un commento